AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Monza e della Brianza

Scadenza della domanda: 31 gennaio 2017, ore 16.00

Contributi per l’acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati

Contributi per l’acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati

Con l’entrata in vigore della l.r. 2 febbraio 2010, n° 4 “Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento” anche le famiglie con figli con disturbi specifici di apprendimento sono beneficiarie di contributi per l’acquisto di personal computer o tablet collegati ad applicativi necessari a compensare le difficoltà specifiche di apprendimento.

Le domande vengono accolte e successivamente valutate solo se prevedono una spesa pari o superiore a € 300, per acquisti effettuati a partire dal 1° gennaio 2015.

Occorre presentare copia della fattura o della ricevuta fiscale o, in caso di acquisto tramite rateizzazione, copia del contratto di finanziamento.

I contributi sono concessi nella misura del 70% della spesa ammissibile, secondo una graduatoria che tiene conto di diversi fattori, fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Avranno la precedenza in graduatoria le persone con ISEE inferiore o uguale a 20mila euro.

Contributo massimo erogabile per l'aquisto di:

  • personal computer da tavolo o tablet comprensivi di software specifici, di software di base e di tutte le periferiche, € 400,00;
  • personal computer portatile comprensivo di software specifici, di software di base e di tutte le periferiche, € 600,00.

Le famiglie con figli con disturbi specifici di apprendimento che hanno usufruito precedentemente di tali benefici possono presentare una nuova domanda solo per l’adeguamento/potenziamento del software specifico utilizzato.

N.B: Gli strumenti finanziabili attengono a quattro fondamentali aree di intervento: domotica, mobilità, informatica, altri ausili. Ai contributi per acquisto di strumenti informatici saranno destinati al massimo il 10% del totale dei fondi stanziati. Tali strumenti non vengono finanziati solo in caso di DSA ma anche per persone con disabilità.

La domanda per l’acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati – corredata dagli allegati necessari – deve pervenire alla propria ATS entro e non oltre le ore 16.00 del 31 gennaio 2017, utilizzando lo Schema Regionale previsto.

Per leggere il bando, conoscere la documentazione necessaria e le modalità di presentazione della domanda:

https://www.ats-brianza.it/index.php/it/disabili-e-valutazione-fragilita/449-legge-regionale-23-99-per-l-acquisto-di-strumenti-tecnologicamente-avanzati-i-cui-beneficiari-sono-le-persone-con-disabilita-residenti-nel-territorio-dell-ats-della-brianza

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a:

ATS Sede Monza: Viale Elvezia, 2 - 20900 Monza (MB) Tel. 039.2384077/4075
mail: rosa.carmagnola@ats-brianza.it maria.terribile@ats-brianza.it 

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.